domenica 28 maggio 2017

Passatore: Francesco e Laura nel mito

Ci sono poche parole per esprimere quanto fatto da Francesco Bordino e Laura Schiffo. Chi non corre può pensare a semplice pazzia (e di sicuro un po' ce ne vuole); chi ama la corsa non può che provare ammirazione (e comunque pensare che sono un po' matti).
100 Km, no dico 100; due salite; una notte. Quello che hanno provato, lo sanno solo loro e magari un giorno ce lo racconteranno.

Noi possiamo limitarci a fare la cronaca, e per una volta dare i numeri (i tempi).
Francesco finisce in 12:02; posizione 513. Laura in 14:12; posizione 1216 (29^ di categoria).

Complimenti anche a chi li ha accompagnati e sostenuti. In particolare Barbara e Margherita che hanno scortato Laura, correndo anche diversi chilometri al suo fianco.


Orgogliosi di Voi

sabato 27 maggio 2017

Trail dell'Orsa

Il Sabato è per i trailer. E le nostre punte di diamante sono Massimo e Mauro, ormai una coppia collaudata.
Questa volta si sono portati a Brentino Belluno (a dispetto del nome in provincia di Verona) per il Trail dell'Orsa. 30 km 2000 D+ per Massimo, 16 km 1000 Di+ per Mauro ormai in fase di scarico in vista della Proai Golem. Mauro porta a casa un fantastico 23° posto nella sua gara; per Massimo mancano ancora i risultati ufficiali, ma i nostri agenti sul posto ipotizzano un 15° assoluto.
Bravi ragazzi, avanti così.

venerdì 26 maggio 2017

5 Domande a ... Mauro Paris

Settimana scorsa è toccato a uno dei "vecchi" della #RP; oggi a uno arrivato da poco: Mauro Paris. Trovate la sua intervista QUI


giovedì 25 maggio 2017

Passatore per due

Per chi corre su strada (ma anche per qualche trailer) il Passatore è "la corsa". Per qualcuno è una semplice follia: "Non ci penso neanche lontanamente" (sarà vero?); per qualcuno un obbiettivo troppo grande "Non ce la farei con gli allenamenti; non mi reggono le ginocchia; ...".
Per Laura e Francesco invece è un sogno che tra Sabato e Domenica diventerà realtà. 100 Km, 2 regioni, 2 salite ed una notte. La festa della partenza; la fatica delle salite; la frontale che illumina un cerchio di asfalto; un paese (Brisighella con le sue frazioni) che sembra non finire mai; poi alla fine la pianura forse ancora di notte, forse con le luci dell'alba, ed una piazza. Il sogno che diventa realtà, l'impossibile che diventa possibile.

In bocca al lupo ragazzi; questa è la vostra notte; Faenza la vostra meta; noi i vostri tifosi.

#ConTantaPazienzaFinoAFaenza




martedì 23 maggio 2017